العربية简体中文NederlandsEnglishFrançaisDeutschItalianoPortuguêsРусскийEspañol
العربية简体中文NederlandsEnglishFrançaisDeutschItalianoPortuguêsРусскийEspañol

NUOVE OPPORTUNITÀ DI BUSINESS

Affianco le aziende con servizi di consulenza per aiutare la direzione a realizzare nuove idee e sviluppare nuove opportunità di business per l’azienda.

Miglioramento della performance aziendale

Utilizzo una una metodologia pratica, diretta e concreta che punta al massimo dei risultati in termini quantitativi e qualitativi.

Promuovere sviluppo e facilitare il cambiamento in azienda

Offro supporto alle aziende nelle scelte strategiche e nell’assistenza continuativa alle fasi di cambiamento.

Assisto le aziende nelle scelte strategiche alle fasi di cambiamento

Servizi di consulenza di
management per le imprese

Consulente di Management dal 1988, vivo a Fermo, nelle Marche, sono sposato ed ho 7 figli.
Laureato in Economia e Commercio presso la facoltà G. Fuà di Ancona, master in gestione d’impresa e vari corsi di formazione post laurea.
Ho iniziato l’attività di consulente dopo alcune esperienze in aziende medio piccole occupandomi inizialmente di marketing e commerciale, successivamente di amministrazione e finanza.
Iscritto al registro dei Revisori Contabili, sono stato fondatore di due società nel settore della consulenza che si sono occupate di Revisione e Certificazione una e di Consulenza di Management l’altra.
Dal 2003 ho iniziato a collaborare con l’Università Politecnica delle Marche – Dipartimento di Management ed Organizzazione – per seminari sulla consulenza e lo sviluppo di tesi di laurea basate su progetti aziendali specifici.
Sono Consigliere di Amministrazione di varie società ed enti nonché membro del Collegio Sindacale di diverse società industriali e finanziarie.

La mia filosofia
Qual è la corretta angolazione da cui partire per l'analisi nelle aziende da parte di un Consulente di Management? Certo molto dipende dagli obiettivi aziendali, un rischio concreto è quello di valutare la situazione unicamente per le sue criticità, per i suoi limiti, per la scarsità delle risorse impegnate. Ma riempire un bicchiere mezzo vuoto è più difficile e lungo rispetto al colmare un bicchiere mezzo pieno.